Archive for the ‘Uncategorized’ Category

Musée des Beaux Arts

25/03/2020

1280px-Pieter_Bruegel_de_Oude_-_De_val_van_Icarus

Sulla sofferenza non erano mai in torto,
i Vecchi Maestri: come capivano bene
la sua umana posizione; come essa si svolga
mentre qualcun’altro mangia o apre una finestra o cammina annoiato;
come, mentre i vecchi attendono rispettosi e appassionati
la nascita miracolosa, ci siano sempre
bambini a cui non importa niente che essa avvenga, e pattinano
su uno stagno al limite del bosco;
non dimenticavano mai
che anche il tremendo martirio deve avere il suo corso
in qualche modo in un angolo, in qualche squallido posto
dove i cani continuano a vivere da cani e il cavallo del torturatore
si gratta l’innocente deretano contro un albero.

Bruegel – Auden

Rallegrati.

10/06/2017

Farragut raggiunse la parte anteriore dell’autobus e scese alla fermata successiva. Mettendo il piede in strada, vide che aveva perso la paura di cadere e tutte le altre paure dello stesso tipo. Teneva la testa alta e la schiena dritta e camminava benissimo. Rallegrati, pensò, rallegrati.

John Cheever – Falconer

El Lagarto

09/07/2016

Disse che a volte le persone rimanevano a lungo a guardare l’orizzonte, il sole che spariva dietro la collina El Lagarto, e che l’orizzonte era color carne, come il dorso di un moribondo. E cosa si aspettano che venga su da lì? gli chiesi. La mia stessa voce mi spaventò. Non lo so, disse. Poi disse: un cazzo. E poi: il vento e la polvere, forse.

el lagarto

Roberto Bolaño – Chiamate Telefoniche

Stalker

24/03/2016

stalker-5

Poetry

28/02/2016

poetry

C’è solo Peltsi

29/03/2015

Matti Pellonpaa

Bolaño – Anversa

06/03/2015

Chi è stato il primo essere umano ad affacciarsi a una finestra?

Ho visto qualche coppia di coniugi felici, il silenzio costruisce una specie di vittoria per due, vetri appannati e nomi scritti col dito.

07/12/2014

schuiten-paris-les-halles-le-jour-sn

Synecdoche, New York

01/11/2014

synecdoche new york

Under the skin

24/10/2014

undertheskin